HowTo
17/06/2019

Spiegazione dei 3 Indici riferiti ad un atleta ideale

Nei parametri dei Test di Sprint e Camminata è possibile indicare una velocità di un atleta ideale (il cosiddetto “Super Atleta”) al 3°, 6° e 9° passo. Questi sono, infatti, i tre momenti più interessanti nell’ambito di uno sprint; autorevoli studi hanno, infatti, provato che:

  • la velocità alla 3^ falcata è altamente correlata all’uso della forza esplosiva
  • la velocità alla 6^ falcata è correlata con la fase di transizione tra l’uso della forza esplosiva e quello del recupero elastico
  • la velocità alla 9^ falcata è correlata maggiormente con il puro comportamento elastico

Per questo motivo sono stati creati i sottostanti indici calcolati come:

Indice di Esplosività: Velocità reale al 3° passo / Velocità ideale di riferimento al 3°passo * 100
Indice di Transizione: Velocità reale al 6° passo / Velocità ideale di riferimento al 6°passo * 100
Indice Elastico: Velocità reale al 9° passo / Velocità ideale di riferimento al 9°passo * 100

Esempio: supponendo di settare le tre velocità di riferimento rispettivamente a 6, 8 e 9 m/s consideriamo lo sprint di questo atleta e vediamo i suoi indici:

velocita-riferimento-training-and-sports-Micrograte.jpg

E’ ovviamente possibile, come per ogni parametro secondario, variare le tre velocità di riferimento solo per una singola prova, per un determinato tipo di test oppure in maniera generale.
velocita-riferimento-dettaglio-training-and-sports-Micrograte.jpg

PRODOTTI CORRELATI